informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per cercare immagini: ecco le migliori

Commenti disabilitati su App per cercare immagini: ecco le migliori Studiare a Chieti

Quando pensi ad un’app per cercare immagini a cosa pensi esattamente? La ricerca delle immagini può avvenire comodamente da browser. Pullulano molte app per modificare immagini, per fare qualsiasi cosa con le immagini, fino ad arrivare alla ricerca inversa, ovvero quel procedimento che ti permette di mostrare all’app la foto e di trovare immagini simili e addirittura prodotti correlati. Ma vediamo se riusciamo comunque a renderci utili indicandoti quali sono i servizi migliore dove fare ricerca per immagini.

Google Immagini: tutte le immagini che vuoi

ricerca per immaginiSe sei alla ricerca di immagini sicuramente di sarai già imbattuto in Google Immagini, ma chissà se ne conosci davvero tutte le potenzialità. Sono talmente tante che non ce la sentiamo di sintetizzarle qui, anzi ti suggeriamo di leggerti qualche bella guida apposita. Però possiamo segnalarti le funzionalità principali, quelle che potrebbero tornarti utili se sei alla ricerca di immagini per il tuo blog, i tuoi social, o per qualsiasi ragione di studio o personale.
Google Immagini funziona esattamente come la classica ricerca Google, anzi è un’estensione della barra di ricerca che ci suggerisce un elenco di link collegato alla nostra “query” (come viene chiamata la ricerca). Infatti proprio sotto la stringa su cui la digitiamo compare l’etichetta “Tutti” caratterizzata con la lente d’ingrandimento (che indica i risultati di ricerca, ovvero i collegamenti alle pagine), e sulla destra di questa troviamo la sezione “Immagini”.

Tra le opzioni per affinare la ricerca segnaliamo queste principali, che si possono selezionare e modificare cliccando sull’etichetta “Strumenti”:

  • Dimensione
  • Diritti di utilizzo
  • Colore
  • Data/ora
  • Tipo

Se quindi cerchi una foto di una città ma tendente al verde, scriverai “Città” nella barra di ricerca e poi, dopo aver cliccato l’ultima etichetta “Strumenti” sotto la stringa, cliccherai su “Colore” e selezionerai il verde, e vedrai che nella pagina di ricerca di compariranno bellissime foto tutte con dettagli o preponderanza di colore verde, perfetta per abbinarla a tuo testo o post.

Particolarmente utile anche la ricerca per dimensione e la funzione che permette di ricercare foto non coperte da diritti d’autore, connessa all’etichetta “Diritti di utilizzo”. Mi raccomando, se lavori a blog, pagine social e a qualsiasi altra cosa che può circolare liberamente premurati che le foto che scarichi non siano vincolate.

Ricerca per immagini: i siti stock

Prima di parlare nello specifico di app per cercare immagini ti vogliamo condurre nel fantastico mondo dei siti stock. Ce ne sono tanti e tutti validissimi. Ognuno scova quello che gli piace di più a seconda delle funzionalità che propone o della scelta grafica che caratterizza le immagini. A differenza di Google Immagini dentro si trovano solo foto scattate da fotografi “ufficiali” e proprio per questo a volte sono a pagamento, ma non tutti! Tra i nostri preferiti a pagamento trovi questi:

  • ShutterStock
  • DepositPhotos
  • iStockPhoto
  • Adobe Stock

Le modalità di pagamento cambiano, alcuni propongono abbonamenti, altri il pagamento per la singola foto, a seconda degli accordi presi con i fotografi. Ma oltre ai costi cambia anche la tipologia di foto, più professionali e meno artistiche su DepositPhoto e iStockPhoto, più moderne e particolari su ShutterStock e Adobe Stock.

Ma esistono anche siti gratuiti, che vogliamo segnalare per il piacere dei molti che non hanno intenzione di acquistare abbonamenti e investire nelle fotografie. Tra i siti per ricerca immagini gratuite ci stanno particolarmente simpatici questi:

  • Unsplash
  • Pixabay
  • Kaboompics

Ovviamente ce ne sono molti di più, ma in realtà non ha molto senso andare a cercare l’impossibile perché tra i siti di immagini gratuite le immagini restano alla fine sempre le stesse e finisce che ti ritrovi a vagare alla ricerca di una foto originale senza alcun risultato soddisfacente.

Questo non vale per Unsplash e Kaboompics che hanno foto molto curate e particolari e permettono di scegliere categorie, orientamento (orizzontale o verticale) e colore predominante. Sono perfetti per le immagini da utilizzare nella comunicazione web, o anche per brochure e biglietti da visita.

App per cercare immagini

Abbiamo capito che le immagini vanno cercate su browser, ma non sempre. Qualche possibilità di ricerca immagini su app esiste ed è anche piuttosto interessante. Pensiamo soprattutto all’app Google Lens che ti permette di fare la cosiddetta ricerca inversa. Ovvero di scattare una fotografia o caricare un’immagine per trovare immagini simili, analoghe, di prodotti da acquistare, di animali da riconoscere, di fonti da verificare. È un bel servizio e non è l’unico esistente nel mondo delle app per immagini. Anzi, adesso alcuni sistemi operativi lo hanno di default e di serie, e non è necessario scaricare nessuna applicazione in più.

Infine, vogliamo chiudere questo articolo citando una delle più valide app per ricerca immagini: Pic Finder, che puoi trovare su Google Play e che serve esattamente per questo: scegliere, cercare immagini tramite applicazione e trovare la foto giusta per le tue esigenze. Ti suggeriamo di scaricarla e di testarla, leggi le recensioni e scopri se fa al caso tuo.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali