informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per imparare a disegnare: ecco quali provare

Commenti disabilitati su App per imparare a disegnare: ecco quali provare Studiare a Chieti

Non serve essere grandi artisti, con le app per imparare a disegnare hai a disposizione i segreti della tecnica e l’ispirazione creativa per realizzare bellissimi disegni. Un passatempo divertente che in poco tempo ti darà grande soddisfazione. Ecco le app migliori da scaricare.

App disegno: quelle per imparare

app corso di disegnoChi ha scaricato applicazioni per imparare a disegnare non se n’è pentito. Di solito vengono scaricate e poi rimangono sullo smartphone per sempre, a conferma del fatto che sono utili, pratiche e divertenti. C’è anche chi sostiene che alcuni artisti contemporanei abbiano iniziato così. Sembra incredibile, c’era un tempo in cui l’arte era appannaggio di una parte della società, adesso è di tutti. La tecnologia rende fruibili possibilità che prima erano privilegi. Non si può fare a meno di essere entusiasti di queste innovazioni. Per darti nuovi stimoli creativi abbiamo deciso di stilare una lista delle migliori app per disegnare. Eccole qui.

Draw Kawaii: disegnare con app

Draw Kawaii è un’app per disegno a mano. Sembra strano. Ma com’è possibile che un’applicazione, con cui si interagisce tramite schermo, insegni il disegno a mano libera? Eppure questo è proprio il principale punto di forza di Draw Kawali, la caratteristica che la rende una delle app preferite dai bambini.

La semplicità di utilizzo permette di accedere ad una sorta di corso fatto da vari livelli, dal più elementare al più complesso, senza mai raggiungere una complessità assoluta. Per iniziare bisogna scegliere un disegno. L’applicazione ti indicherà quali sono le linee da eseguire e da ripetere sul foglio. Passaggio dopo passaggio arriverai a concludere un disegno ideale anche per essere colorato. Si tratta di suggerimenti ideali per veri principianti, anzi, per bambini. Un’idea carina è quella di fare gli esercizi adulti e bambini insieme, un modo originale e spassoso per stare insieme, apprendere tecniche utili per disegnare e rilassarsi durante un uggioso pomeriggio invernale. Anche i nonni possono cimentarsi con queste semplicissimi indicazioni. Disegnare su smartphone li avvicinerà alla tecnologia e avranno uno strumento in più per trascorrere il tempo con i loro nipoti.

Imparare a disegnare avanzato

Il nome di questa applicazione è una garanzia. Fa esattamente ciò per cui è stata nominata. E il livello è quello avanzato. Mentre prima abbiamo parlato di una proposta adatta soprattutto ad un target di giovane età adesso ti suggeriamo un programma ideale per chi ha già dimestichezza con le tecniche di disegno on line, con quelli che hanno smanettato ogni tipo di tutorial. Se pensi di saper già disegnare scaricala immediatamente nella sua versione gratuita. Dovrai avere un po’ di pazienza perché per ottenere questo servizio senza costi è previsto l’inserimento di annunci pubblicitari.

Il tasso di download di questo corso di disegno tramite app ha confermato l’indice di gradimento degli utenti, con oltre un milione di persone che hanno scaricato su proprio cellulare. Il funzionamento intuitivo ti guiderà nella realizzazione di disegni più elaborati. Foglio e matita alla mano apri l’applicazione e inizia a disegnare. Le lezioni propongono dei modelli progressivamente più complessi, che consentono un avanzamento guidato. Puoi partire dai disegni più basilari, oppure puntare direttamente a quelli “difficili”.

SketchAR: applicazione per disegno da artista

La psicologia ha lungamente studiato le aree del cervello dedicate al disegno. Si tratta di zone collegate a un istinto antico, oltre che all’apprendimento cognitivo di tecniche logiche e razionali. In ognuno di noi è innato il desiderio di creare figure, di esprimere la creatività. Ma non tutti siamo “portati”. In realtà basterebbe più attenzione da parte della scuola per coltivare in ogni bambino le possibilità di tirare fuori in genio artistico dormiente.

Quest’applicazione sfrutta la nuova tecnologia della realtà aumentata per andare oltre il classico blocco del foglio bianco. Infatti basterà scegliere il modello da disegnare e poi inquadrare un foglio bianco. Come per magia sul foglio verrà proiettato il disegno e piano piano verrai seguito nella realizzazione. Dobbiamo ammettere che l’utilizzo non è così semplice, l’idea è eccellente, ma in ogni caso non si diventa grandi pittori o disegnatori dopo l’utilizzo. Va bene per fare pratica e trovare spunti interessanti. Tra le applicazioni per imparare a disegnare sicuramente è una delle più innovative, quindi merita comunque un download. Inoltre i bambini si divertono tantissimo a vedere comparire i disegni sul foglio.

Sarà sufficiente una ricerca su Google per trovare app per imparare a disegnare fumetti, manga, prospettive e molto altro. L’abbondanza di programmi su Play Store e Apple Store consente davvero molte occasioni di divertimento e di apprendimento. Anche gli insegnanti potranno servirsi di questi supporti per variare le lezioni di educazione artistica e dare una sferzata di freschezza alle ore di didattica. Con questo non vogliamo dire che siano app adatte ai bambini e basta, anzi, anche gli adulti esperti e meno esperti nell’arte del disegno troveranno molto per migliorare il proprio livello artistico. Ti auguriamo buon divertimento e adesso… matita, colori e foglio alla mano!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali