informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per meditazione: la nostra top five

Commenti disabilitati su App per meditazione: la nostra top five Studiare a Chieti

Le app per meditazione sono perfette sia per chi decide di iniziare a praticare da zero sia per i più esperti. Ne esistono davvero tante, realizzate da team di professionisti impegnati in ricerche di psicologia, neurologia e discipline olistiche, per fornire programmi capaci di integrarsi ai tempi odierni offrendo soluzioni per migliorare la vita quotidiana. Sceglierne solo cinque non è facile, ma ecco quelle che sono entrate nella nostra top five.

App per meditare: cinque proposte

headspace appIniziare a meditare con le app può essere l’idea vincente, soprattutto se hai rimandato l’intenzione un sacco di volte in attesa che… in attesa di niente! Solo per quella malsana abitudine a procrastinare. Allora sappi che per una volta il tuo cellulare non sarà fonte di distrazione, anzi, sarà lo strumento principale del tuo nuovo percorso di consapevolezza e rilassamento.

Meditare fa bene, e questo ormai non dovrebbe essere necessario ribadirlo. È un dato di fatto da migliaia di anni. Ora anche la scienza si è avvicinata a questa pratica per studiarne dettagliatamente gli effetti sul cervello. E ha confermato quello che molti essere umani hanno sempre saputo e sperimentato in prima persona: la meditazione combatte lo stress e l’ansia proprio dal punto di vista neurologico.

Per provare tu stesso gli innumerevoli effetti benefici di queste straordinarie tecniche ti suggeriamo queste cinque applicazioni da scaricare subito sul tuo smartphone:

  1. Headspace
  2. Calm
  3. Prana breath
  4. Buddhify
  5. Relax in cinque minuti

Ora vediamole nel dettaglio, così potrai scegliere quella che fa al caso tuo

1. Headspace

Questa applicazione per meditare vanta un successo a dir poco ineguagliabile all’interno del settore, il numero di download è incredibile. L’origine è particolarmente interessante. Dietro questa proposta c’è l’idea illuminata di un monaco buddista di origine anglosassone, Andy Puddicombe, che sognava di creare un’applicazione di meditazione per vita moderna. La sua idea era quella di affiancare le persone che necessitavano di un supporto per intraprendere un percorso intenso come quello della meditazione, in un momento storico in cui gli stimoli sono tanti e fuorvianti.

Scaricando l’app sul proprio cellulare si possono seguire sessioni di meditazione guidata di circa 10 minuti. Fare spazio nella mente, parafrasando il nome dell’app, è l’obiettivo che ci si pone. Quando la mente si libera la vita trova un nuovo equilibrio. Unico svantaggio: la lingua inglese. Mentre una chicca assoluta è la possibilità per gli studenti di avere HeadSpace gratis per un anno sottoscrivendo un abbonamento a Spotify Premium.

2. Calm

Problemi di insonnia? Non riesci a trovare la calma? Ogni tanto l’ansia fa capolino nella tua vita? Non ti preoccupare, Calm è con te. Tra i vari programmi da scaricare su smartphone per fare meditazione questa si rivela una delle più efficaci per ritrovare un buon equilibrio psicofisico. L’Apple l’ha premiata come migliore app del 2017. Calm è nata nel 2012 a San Franisco per mano di una coppia di creativi. L’idea era quella di fornire un insieme di contenuti per imparare a meditare. All’interno è infatti possibile trovare musiche rilassante (composte appositamente per l’app) e sessioni di meditazione dalla durata variabile, tra i 2 e i 20 minuti.

Il valore aggiunto sono i programmi settimanali o di ventuno giorni, che ti seguono passo passo per immergerti nel mondo della meditazione tramite app. Ci sono due versioni: gratuita e a pagamento, ed entrambe sono molto valide. Puoi iniziare a testarla nella versione free, ma poi siamo certi che vorrai passare a quella a pagamento.

3. Prana Breath

La respirazione è la prima meditazione che abbiamo l’opportunità di imparare. Tra le tecniche di yoga quelle dedicate al respiro si chiamano pranayama. Le tecniche respiratorie, ma anche quelle vocali, sono molto efficaci e agiscono in modo molto profondo sul nostro organismo. Il cervello, il sangue, il corpo intero si ossigena e anche la mente si ripulisce.
Questa applicazione per meditare lavora sulla respirazione, ci sono precisamente otto programmi diversificati e finalizzati a diversi obiettivi, a seconda delle tue esigenze. Puoi anche personalizzarli e poi monitorare i tuoi progressi, utilizzando la funzione diario. Un ottimo modo per prendersi cura di sé, in qualsiasi momento della giornata.

4. Buddhify

A noi ci è piaciuto subito il nome, Buddhify, quindi abbiamo deciso di provarla, e non siamo rimasti delusi! Possiamo affermare che si tratta di un’app per la meditazione molto completa grazie a ben 200 meditazioni guidate che sono utili in qualsiasi momento della giornata: a lavoro, in viaggio, mentre si cammina, prima di andare a dormire. Alcuni studenti nei nostri corsi di laurea la usano nelle pause dello studio, per scaricare e ricaricare la mente, per ritrovare serenità e spezzare la catena dello stress. Sono meditazioni semplici e versatili, in pochi minuti apportano beneficio e rilassamento. Non è gratuita, ma ha un ottimo rapporto qualità prezzo, per soli 2,99 euro puoi scaricarla ed iniziare a meditare con lo smartphone ovunque ti trovi.

5. Relax in cinque minuti

La parola d’ordine è equilibrio. Quando lo stress ti avvolge, quando pensi di non farcela, accetta che non puoi controllare tutto, non combattere, cerca di trovare l’equilibrio. Quest’applicazione ti permette di staccare per un po’. Bastano cinque minuti come dice il nome del programma. Non è sempre necessario ritagliarsi delle ore di tempo, o forse sì. Ma non è sempre possibile. Allora come si fa? Si cerca di ottimizzare, e recuperando quei cinque minuti al giorno si inizia a riprendere fiato, il tempo si allarga. Sembra che le giornate si allunghino, perché la vita migliora. Istruzioni vocali, musica, suoni rilassanti, ecco che avrai sempre a disposizione un canale verso la pace interiore, tutto è predisposto per il relax, anche la grafica. Provala, vedrai che lascerai subito da parte ansia e preoccupazioni… prima che il cellulare squilli un’ennesima volta.

Scherzi a parte, tutte queste proposte speriamo ti abbiano già infuso una buona dose di relax, se così non fosse… cosa aspetti a scaricarle?

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali