informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

10 idee regalo per laurea triennale perfette ed economiche

Commenti disabilitati su 10 idee regalo per laurea triennale perfette ed economiche Studiare a Chieti

Il regalo per la laurea triennale è un regalo che difficilmente si dimentica. Nel bene o nel male. Nel senso che ci sono regali bellissimi, utili, divertenti e regali kitch, di quelli che ben presto finiscono nelle tombole dell’orrore in cui si smaltiscono tutti i regali sgraditi, brutti e impensabili. Per non fare una brutta figura prenditi del tempo per decidere. Valuta bene la scadenza e quanto tempo hai a disposizione per sceglierlo e comprarlo. Internet ti viene in soccorso, con gli acquisti on line non devi neanche andare in giro o cercare parcheggio per fare shopping. In questo articolo ti forniamo idee utili, su quello che può andare bene e quello che dovresti evitare.

Consigli per regalo di laurea

regalo laurea fidanzata

Sì, non sei uno di quelli che trova facilmente ispirazione. Ma il mondo è fatto così, fattene una ragione, si divide in due: da una parte quelli che comprano regali fighissimi in anticipo e dall’altra quelli che comprano regali all’ultimo momento. Se proprio non appartieni alla prima sponda cerca di metterti nel mezzo. Programmare un regalo di laurea è un’impresa e spesso non solitaria. Il gruppo di amici, i famigliari, si mettono insieme e cercano di trovare una soluzione. C’è sempre qualcuno che viene incaricato di trovare l’idea geniale, quello che raccoglie i soldi, quello che crea ansia e tensione facendo domande pessimiste del tipo “ma se poi non gli piace?”, “ma se ce l’ha gia?” e altre che a volte rasentano l’assurdo.

Una volta che il gruppo è compatto e operativo (saranno passate diverse settimane) è il momento dell’azione decisiva: comprare il regalo per la laurea di Tizio. Pronti ad assistere in diretta allo sguardo rivelatore del festeggiato? Perché alla fine è questo il dettaglio che ti farà capire fin da subito se il regalo è stato gradito o meno. È una questione di sguardi. Cerchiamo di darti una mano per fare in modo che quello sia uno sguardo brillante, pieno di gioia, piuttosto che una maschera di mal celato imbarazzo.

I migliori regali per la laurea triennale

Anche se questa lista rischia di assomigliare alle altre la verità è una e soltanto una: per la laurea i regali migliori restano quei cinque/sei intramontabili. Ed ecco quali sono:

  • Gioielli
  • Viaggi
  • Opere d’arte
  • Elettrodomestici

Gioielli per la laurea

I primi sono molto classici, dobbiamo ammetterli, e anche molto più adatte alle neolaureate, così si suol credere. Ma non ci diciamo assolutamente in disaccordo con questa tradizione. Effettivamente dobbiamo ammettere che ricevere un gioiello in regalo per la laurea fa un certo effetto, ti fa sentire importante, realizzato e valorizzato. Anche se non sei il tipo di persona che ama entrare in gioielleria puoi trovare qualche aiutante e complice che sappia fare la scelta al posto tuo, un adulto o qualcuno della comitiva con gusti più raffinati.

Viaggi come regali di laurea

Ecco, questo è il nostro preferito, perché nasconderlo. È la verità, la gioia che si prova quando qualcuno ti regala un biglietto aereo per un viaggio è impagabile. Soprattutto quando questo pensiero si palesa come regalo per la conclusione di una fase di vita importante, impegnativa, densa di emozioni contrastanti. Un week end o una vacanzina da qualche parte è quello che ci vuole, e se hai un amico che si sta laureando sappi che non ci sono molte altre cose che potrà gradire più di un viaggio post laurea. Ma anche qui bisogna fare delle precisazioni. C’è chi soffre di paura dell’aereo, chi ama organizzarsi i viaggi da solo e non ama affatto che siano altri a scegliere dove andare e c’è anche chi proprio non ama viaggiare… non sappiamo come sia possibile vivere così, però questa gente esiste e va rispettata. Prima di partire all’acquisto del primo Ryanair che trovi assicurati che sia la scelta giusta.

Opere d’arte come regalo

Non ci si pensa spesso, anche perché le opere d’arte implicano il fatto di possedere una casa dove esporle e se stiamo parlando di laureati alla triennale difficilmente avranno giù una casa tutta per loro. Dunque si rivela un regalo difficile da gestire, ma di sicuro impatto. Perché? Perché l’arte, come i gioielli, dimostra e comunica raffinatezza, importanza, valore e anche stima nei confronti della persona. È un regalo da intellettuali, per cui arrischiati a sceglierlo come pensiero per la laurea soprattutto per quelli tendenzialmente intellettuali, che magari si sono laureati in materia umanistiche o, appunto, che hanno sviluppato interesse per l’ambiente artistico. Anche con il passare degli anni l’opera resterà di valore e importante, anzi potrebbe esserlo ancora di più.

Elettrodomestici e oggetti indispensabili

Quando ci si laurea si decide di fare qualcosa di importante per l’ingresso nell’età adulta. Per qualcuno è un trasferimento, per altri l’iscrizione a un master, per altri ancora la ricerca del lavoro. Tutti questi passaggi necessitano di energia e buona predisposizione d’animo e anche di strumenti che agevolino la situazione e consentano di avere nuove possibilità di gestione del tempo e della vita da “adulti”. A cosa ci riferiamo in particolare? Si può fare una ricerca di lavoro seria nell’ambito della giurisprudenza senza una cartella di pelle, oppure si può vivere in una casa nuova senza un buon impianto audio, oppure iscriversi a un master senza un tablet? Mmh, sì, forse si può, ma non è la stessa cosa. Stesso discorso vale per tutti questi oggetti che in casa i giovani non hanno ma che nel momento in cui ne entrano in possesso si rendono conto di quanto ne avevano necessità. Qualche esempio? Aspirapolvere, microonde, asciugatrice. Dipende anche dalle vostre disponibilità economiche.

Cosa non regalare per la laurea triennale

regalo laurea giurisprudenza

E poi ci sono quei regali che fanno pietà, non troviamo un altro modo per dirlo. Quegli errori di valutazione che ti portano a regalare un orologio a chi non ha mai messo neanche un anello, un libro a chi non ama leggere e bomboniere di ceramica cinese a un giovane che si cura poco di ninnoli e altri dettagli decorativi. Probabilmente finirà per lanciarli fuori dalla finestra (simbolicamente, ci auguriamo). Cosa dovresti evitare di fare come regalo per un laureato alla triennale? Ecco la nostra lista:

  • Abbigliamento firmato
  • Oggetti inutili
  • Smartbox

Ne abbiamo selezionato tre tra quelli che vanno per la maggiore e ti spieghiamo perché non dovresti sceglierli.

L’abbigliamento firmato no, ti preghiamo in ginocchio. Se ci chiedi perché ci fai cascare le braccia a terra. Innanzitutto c’è un problema, avrai chiesto a cinque cugini, due zie e tre fidanzate e tutti ti hanno detto che la taglia è proprio quella ma comunque quello che hai comprato non gli starà mai, zan zan! Terribile, eh? Spenderà 250 euro per un pantalone di marca, che poi preso in un negozio irraggiungibile finirà per non essere neanche cambiato. Ripensaci, vedrai che andrà meglio optando per qualcos’altro.

Gli oggetti inutili sono una categoria difficile da classificare ma tentiamo di inquadrarla. Ci sono anni in cui vengono fuori delle innovazioni assurde, che sembra che tutti debbano avere. Qualche esempio: l’iWatch, lampade in ottica, la cornice portafoto digitale. Oggetti che durano una stagione e poi vengono dimenticati. L’iWatch forse si salva, perché in effetti può rivelarsi funzionale, ma non finirà mai al polso di una persona che non ama portare orologi o che si disinteressa della tecnologia.

E infine a chiudere questo articolo lei: il classico intramontabile, quello che non manca mai, a qualsiasi festa di laurea: la smartbox. Sì, può essere un regalo intelligente, ma allora perché no? Perché è banale. E chi si sta laureando è un essere speciale, merita qualcosa di più personalizzato.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali