informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 5 serie TV apocalittiche da vedere assolutamente

Commenti disabilitati su Le 5 serie TV apocalittiche da vedere assolutamente Studiare a Chieti

Le serie tv apocalittiche sono la fine del mondo. Una battuta scontata, scusateci. Però non ci vorrà molto per convincerti del contrario. Probabilmente stai leggendo questo articolo perché sei appassionato del genere, oppure perché ti incuriosisce il tema. In entrambi i casi abbiamo qualcosa che ti può interessare, una lista di cinque serie tv che non puoi non guardare se vuoi vedere il mondo crollare sul grande schermo e provare l’adrenalina di un futuro terribile che incombe. Ecco la nostra selezione.

Migliori serie tv appocalittiche

serie tv sull'apocalisse

Il termine apocalittico è alquanto interessante. Serve a definire i misteri del destino del mondo, ma anche per descrivere una persona particolarmente pessimista o una visione decisamente poco rosea di come andrà a finire una faccenda. Da questa premessa è chiaro che le serie tv apocalittiche sono forti, emozionanti, a volte a tinte horror (qualora sono previsti zombie e altre terribili creature). È interessante notare che le serie che parlano della fine del mondo si possono dividere in due tipologie:

  • Serie apocalittiche
  • Serie post apocalittiche

La differenza non è da poco. Nelle prime la minaccia incombe o si sta appena manifestando, con tutte le atroci conseguenze del caso. Nella seconda tipologia le sceneggiature spesso si reggono su una narrazione che indaga le conseguenze di un disastro apocalittico, come una bomba nucleare, l’estinzione per gravi malattie o altre spiacevoli cause.
Questo tema è stato declinato in moltissimi generi diversi. A seconda dei tuoi gusti o preferenze puoi scegliere una di queste serie tv sull’apocalisse imminente o manifestata.

The Handmaid’s Tale

Partiamo con una delle serie tv postapocalittiche più interessanti e famose degli ultimi anni. La produzione ha riscosso molto successo, portando alla conoscenza del grande pubblico il racconto da cui è tratto: Il racconto dell’ancella di Margaret Atwood. La storia narra di un futuro lontanissimo – speriamo proprio inesistente – in cui le donne sono ridotte in schiavitù e sono sfruttate solo per generare bambini per i ricchi. Interessante il focus sul fanatismo religioso che forse non tutte le serie tv impegnate hanno saputo trattare con questo garbo ed efficacia.

The Walking dead

Cambiamo decisamente genere. Non ti stiamo per spoilerare un bel niente se ti diciamo che vedrai tantissimi zombie. Effettivamente è una serie tv sugli zombie, ma rientra in questo nostro elenco perché è ambientata in un mondo post apocalittico. Cos’è accaduto? Perché gli zombie circolano alla ricerca costante di carne umana? L’origine dell’evento catastrofico è un virus. Ma la serie segue soprattutto le vicende di un gruppo di sopravvissuti, per cui, nonostante la minaccia palese e spaventosa, non è così semplice allearsi per sopravvivere.

The rain

Adesso invece cambiamo nazionalità. Una produzione targata Danimarca. Già questo dettaglio dovrebbe destare interesse. Mica esistono solo le serie americane apocalittiche. Mica l’hanno inventata loro l’apocalisse! Anzi, diciamo che i danesi ci sanno davvero fare. Anche in questo caso abbiamo un virus, che si è diffuso tramite la pioggia. Al centro della narrazione troviamo una coppia di fratelli, che riemergendo da un bunker affronta il mondo rimasto fuori e incontra gli altri sopravvissuti.

Black Mirror

Non facciamo torto a nessuno se ci sbilanciamo e diciamo che secondo noi è la migliore serie tv apocalittica? Ci auguriamo di no. Se non rientra tra le tue preferite, tranquillo, è una questione di gusti, ti capiamo. Se non l’hai ancora vista, no, non ti capiamo. Devi assolutamente rimediare. Diversamente dalla altre serie tv in questo caso gli episodi non sono legati tra loro da una storia ben precisa, ma sono autoconclusivi. In più sono legati da un filo rosso: la degenerazione del rapporto tra uomo e tecnologia, dal punto vista dell’economia, della società, ma anche e soprattutto della psicologia dell’individuo.

3%

Chi l’ha detto che il Brasile è un solo un universo di colori, carnevale e bossa nova. Sapevi che sono capaci di sfornare anche interessanti produzioni cinematografiche? E che oltre ai film brasiliani ci sono le serie tv brasiliane che non hanno nulla da invidiare a quelle a stelle e strisce? Se non lo sapevi puoi colmare la tua lacuna partendo da questo thriller distopico. La trama si dipana raccontando la società divisa in due: l’Offshore e l’Inland. Il primo gode di privilegi, tecnologia, benessere; il secondo vive nella povertà. Da questa parte della popolazione ogni anno al compimento del 20° anno di età soltanto il 3% viene scelto per entrare a far parte dell’Offshore.

Sì, le serie tv distopiche e apocalittiche ci piacciono molto. Anche quando hanno quel pizzico di fantascienza in più, oppure quando emerge palesemente che muovono critiche a una società che forse a molto più a che fare con il presente piuttosto che il futuro. Anzi, forse ci piace soprattutto in questi casi. Negli ultimi anni le case di produzione ci hanno regalato titoli molto interessanti, che vale la pena vedere e rivedere. Qui te ne abbiamo segnalato soltanto alcuni, ma sai che se vuoi continuare la ricerca c’è ancora molto da scovare. Prima che il mondo vada a rotoli.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali