informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come vestirsi ad una festa di laurea: consigli utili

Commenti disabilitati su Come vestirsi ad una festa di laurea: consigli utili Studiare a Chieti

Il tempo necessario a scegliere come vestirsi ad una festa di laurea è un’annosa questione che intrattiene per molto sia laureandi che invitati. C’è chi si precipita al negozio all’ultimo minuto, chi rimedia il vestito di amici o parenti e chi mesi prima sta già sfogliando i cataloghi. Che tu sia o meno un fashion victim non puoi trascurare l’outfit per la festa di laurea. Per un look da invidiare senti questi consigli.

Come vestirsi per la discussione della tesi

completi laurea uomoNon sia un invitato qualsiasi, anzi, non sei proprio un invitato ma sei colui che discuterà la tesi. Molto bene, tu sei la persona che deve risaltare più di chiunque altro. La perfezione non esiste, ma tu vuoi sfiorarla. Ecco i primi elementi da tenere in serissima considerazione per scegliere il vestito di laurea:

  • Stagione e clima
  • Gusti e preferenze
  • Forma fisica e particolarità

Queste rappresentano le grandi variabili che orientano l’acquisto. Ovviamente la stagione calda consente abiti più leggeri e scarpe più aperte. Ma tieni a mente che comunque non si tratta di una serata di moda e ci si aspetta che l’eleganza non lasci troppo spazio all’eccentricità.

A seconda dei tuoi gusti invece potrai individuare il negozio o la linea che preferisci. Più casual? Più originale? Se hai un’idea ben precisa puoi anche acquistare on line, evitando lunghe file alle casse e lo stress del tour di tutti i negozi del circondario. Attenzione alla tua forma fisica: altezza e costituzione sono molto importanti, perché modificano il modo in cui viene indossato un vestito.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la facoltà che hai seguito. Di solito ci si aspetta dei look più trasgressivi e particolari per gli studenti delle materie umanistiche, ma non esiste un dress code definito una volta per tutte.

Come si veste una donna per la festa di laurea

Le donne sono il ritratto della vanità. Per loro scegliere un vestito per la discussione della tesi può essere un incubo o una piacevole attività. In generale ci investono molto. Le scelte più frequenti sono queste:

  • Tailleur
  • Abito con giacca
  • Pantalone e camicia
  • Vestito

La scelta più tradizionale è questa: il tailleur per la laurea. Per osare con un po’ di originalità si può portare un modello a pantalone, meno tradizionale. Se abbinato a degli accessori importanti può risultare più innovativo e spigliato. Sono ammessi:

  • Bracciali
  • Orecchini
  • Collane

Ma si sconsigliano gioielli troppo vistosi, che sarebbero fuori luogo, e in alcuni casi sono anche scomodi. Se sei una studentessa che ama lasciare il segno punta tutto sulle scarpe. Sposa la tradizione per il tailleur ma metti ai piedi un modello che crei un effetto di stile particolare: un sandalo di un colore capace di evidenziare il dettaglio.

Per abiti e vestiti vale la regola della lunghezza sotto il ginocchio. Oltre, ossia più corta, non è adatta ad un contesto di tale formalità. Se la discussione avviene d’estate ovviamente l’abito è la scelta più giusta. Per il momento della discussione tieni con te una giacca, soprattutto se hai le spalle scoperte, una volta fuori potrai liberarti di qualsiasi fardello e divertirti senza giacca.

Noi sconsigliamo il nero, mentre siamo dell’idea che tutti i colori abbiano il proprio fascino se portati con eleganza. Anche il viola, che negli ultimi anni è stato un po’ maltrattato sta tornando alla ribalta. Che ne pensi di un abito viola al ginocchio con spalla larga e scollo a barca?

Vestiti da uomo per la festa di laurea

C’è una parola che non può sfuggire a chi si chiede come vestirsi alla festa di laurea. Quella parola è formalità. È un evento unico nella vita di una persona e come tale va valorizzato. Dopo tanto sforzo per lo studio degli esami e la preparazione della tesi è il momento della gloria. Vuoi affrontarlo senza un’immagine che rappresenti il meglio di te anche esteticamente?

Per gli uomini i look per la laurea più di tendenza sono:

  • Giacca, camicia e pantalone
  • Denim scuro e camicia
  • Scarpe e cintura coordinate

I primi due outfit sono quelli più utilizzati sia dagli studenti della triennale che da quelli della magistrale. La cravatta non è d’obbligo, anche se per chi finisce il percorso di studio può essere un dettaglio di valore. Dovrai prestare molta attenzione alla scelta dei colori, per questo abbiamo sottolineato che il denim è ben accetto a patto che sia scuro. Evita scelte cromatiche troppo eccentriche e sgargianti, scegli il blu o un verde scuro con una scarpa in pelle coordinata.
Per le donne i gioielli erano ammessi, mentre per gli uomini è meglio evitare di usare troppi ornamenti.
Altri consigli potrebbero essere superflui, ma meglio essere ripetitivi piuttosto che vederti arrivare il giorno della discussione in condizioni pietose. Farsi la barba sempre! Tagliarsi i capelli idem. Igiene personale al top e qualche step in più di beauty routine sono buona norma. Goditi la tua bellezza in quel momento e tutto quello ti sei meritato grazie all’impegno profuso nel salire l’ultimo gradino del tuo straordinario percorso universitario.

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali