informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Cosa fare nel tempo libero: ecco come coltivare un hobby

Commenti disabilitati su Cosa fare nel tempo libero: ecco come coltivare un hobby Studiare a Chieti

Vuoi chiedere a noi cosa fare nel tempo libero? Ottimo! Abbiamo una valanga di idee per attività interessanti, formative, rilassanti, a seconda delle tue esigenze. Certo, sarebbe meglio che l’idea venisse direttamente da te. Ma ti capiamo, a volte la noia è così grande che non si sa davvero che inventarsi. Allora leggi tutto d’un fiato questo articolo e scegli uno dei nostri consigli per dare una sferzata di novità alla tua vita.

Come trascorrere il tempo libero

suggerimenti per hobbyLa prima cosa che ci viene in mente è: ringrazia. Il tempo libero è una cosa che rimpiangerai in futuro, forse non avrai tutto queste ore libere da impegni, scadenze e preoccupazioni, perciò approfittane. Quando hai davvero fatto il pieno di noia è giunto il momento di trovarsi qualcosa da fare. Qualcosa che ti occupi la mente, che ti allontani dallo stress e ti faccia stare bene.

Puoi essere creativo, sportivo, elegante e raffinato, ma qualsiasi sia il tuo stile hai bisogno di fare nuove esperienze. Allora come prima cosa ragiona su quello che ti piace fare di solito.

Vai di poco indietro nel tempo, anche solo di qualche giorno. Qual è il primo gesto o azione che compi quando stacchi del tutto dal lavoro o dallo studio intenso? Bevi birra? Cammini per il centro della città? Allora che ne dici di partecipare ad un corso di degustazione, oppure di iscriverti ad un gruppo escursionistico? Entrambe potrebbero essere due strade stimolanti, che si basano su quelle che sono le tue preferenze attuali

Un altro modo interessante per indagare sé stessi e capire come trascorrere il tempo libero è pensare ai valori che ti animano. Se sei una persona altruista forse è arrivato il momento di dare un’occhiata alla lista di associazioni di volontariato nella tua città, oppure di fondarne una tu stesso. Se hai doti di leadership e organizzazione ti farebbe bene stare in un ruolo di coordinamento, mentre se te la cavi con i numeri puoi sfruttare le competenze in Economia per organizzare una raccolta fondi.

Le competenze personali nel tempo libero

Il desiderio di avere un hobby non sempre corrisponde con la capacità di portarlo avanti. Il procedimento può essere considerato per certi versi analogo a quello che accade quando hai tantissima fame e al ristorante compri troppo da mangiare. Ti viene in mente di andare a fare quel corso di danze popolari poi ti devi scontrare con:

  • Procrastinazione
  • Imbarazzo
  • Pigrizia

Se sai già che non sei il tipo capace di portare avanti un impegno costante forse è meglio che ti dedichi ad attività meno continuative. Oppure se non ami dover prendere un mezzo per spostarti forse è più opportuno trovare un hobby da coltivare dentro casa. Abbandona il mosaico se la pazienza non è il tuo forte, scegli qualcosa di più dinamico.

Non è necessario scavare tanto in profondità per capire di che cosa hai voglia. Se ti ricordi di che cosa stavi parlando l’ultima volta che non ti sei reso conto che hai parlato per ore il gioco è fatto. A volte ci si impiega del tempo a realizzare che teniamo ad una cosa, a volte non ci rendiamo conto che la risposta è molto vicina.

Trovare ispirazione per le attività del tempo libero

Viviamo in una società stimolante, questo è fuori di dubbio, una società che ci offre moltissime possibilità di crescita, evoluzione e sperimentazione. Ancora non sappiamo cosa sostiene la Psicologia in merito a questa sovraesposizione di stimoli: diventeremo più intelligenti o ci friggerà il cervello? In tal caso impareremo come meditare correttamente e cercheremo di preservare le nostre facoltà mentali. Anche questo è un ottimo passatempo!

Però sicuramente ha i suoi lati positivi. Proprio adesso che ti chiedi cosa fare nel tempo libero potresti approfittarne per visitare un negozio di hobbystica, ce ne sono diversi, dall’artigianato al collezionismo, dai negozi di sport ai centri artistici in cui lavorare l’argilla.

Ma non per forza devi varcare la soglia di un fantasmagorico negozio per il tempo libero. Ci sono molte attività interessanti che nascono dall’ordinario, ad esempio il giardinaggio, un semplice ma appagante passatempo tradizionale che però non smette di dare soddisfazioni. Inoltre ti consente di abbellire il tuo spazio esterno, o di decorare il balcone. C’è chi addirittura sviluppa la passione per le piante d’appartamento! Non per forza devi avere uno spazio esterno!

Lavorando con la formazione on line e con migliaia di studenti abbiamo anche un altro suggerimento: andare in biblioteca. Le biblioteche sono poli culturali di grande interesse, spesso promuovono iniziative di vario genere e si fanno incontri interessanti. Oppure può essere il punto di partenza per una ricerca sul tuo ultimo interesse, potrai approfondire per capire se ti piace davvero oppure no.

Conclusione

Per portare avanti il tuo hobby però ci vuole anche un minimo di organizzazione. Porta sempre con te un’agenda in cui segnare eventi interessanti, indirizzi di locali che ti sono rimasti particolarmente impressi, oppure per pianificare le tue prossime gite fuori porta per studiare l’arte di un determinato periodo. Assicurati di avere tempo da dedicare alla nuova attività. Sarà travolgente, mano a mano che entrerai in contatto con queste nuove occasioni avrai sempre più energia ed entusiasmo. E finalmente sentirai che il tuo tempo libero è pieno, pieno di te.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali