informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Luoghi da visitare in estate: la nostra top five

Commenti disabilitati su Luoghi da visitare in estate: la nostra top five Studiare a Chieti

I luoghi da visitare in estate sono tantissimi. Come si fa a rinchiudere in una lista le bellezze del pianeta in una stagione che invita al viaggio molto più delle altre? Non ci si riesce, ma ci si deve provare. In questo articolo tentiamo l’impresa impossibile: la top five dei posti più belli da vedere in queste vacanze. Ci siamo dati un criterio: una location esotica, una capitale europea, un’isola, un luogo insolito e una località di montagna. Così accontentiamo un po’ tutti, giusto?

Vacanze estive a Bali

Sogna, sogna ad occhi aperti! Bali non è più quella meta irragiungibile che poteva essere quindici o vent’anni fa. L’abbiamo messa nella top five dei luoghi da visitare d’Estate ha queste caratteristiche:

  • Paradiso naturalistico
  • Allegria contagiosa
  • Riti tradizionali
  • Spiagge da sogno

posti economici da visitare

La meta esotica per eccellenza. Ma soprattutto una delle destinazioni più amate dai nomadi digitali. In questo momento Bali è un posto da vivere, sempre attivo culturalmente, pieno di fascino ancestrale. I templi si fondono con le moderne costruzioni e la parte moderna rispetta senza sovrastare quella tradizionale. Il relax sulla spiaggia si tinge dei colori di un luogo incantevole, dove la natura sembra dipinta.

La meta estiva preferita dagli studenti: Barcellona

Come capitale europea per le vacanze estive abbiamo scelto la capitale catalana. Un luogo che da sempre affascina gli amanti della movida. Barcellona non si ferma mai e tra mare e musica regala grandi occasioni di divertimento durante tutta l’estate. Non puoi perderti:

  • La Rambla
  • Plaça Catalunya
  • Le tapas

Queste ultime sono un rituale immancabile delle vacanze a Barcellona, stuzzichini da accompagnare a birra fredda, da sorseggiare dopo un pomeriggio di mare. Un programma non male per le vacanze estive degli studenti di mezza europa!

Un’isola nel Mediterraneo: Sardegna

Quest’anno i turisti hanno ripreso a prenotare in massa i traghetti per la Sardegna, confermando la seconda regione più grande d’Italia come una dei luoghi da visitare d’estate più ambiti del 2018. Fortunatamente da quest’anno i prezzi dei trasporti sono calati consentendo ai turisti di conoscere una delle isole più belle del mediterraneo. Ecco perché tra le tante isole ti conviene scegliere la Sardegna:

  • È grande e piena di soprese
  • È vicina
  • È ricca di tradizioni affascinanti
  • Si mangia benissimo

Accontenta tutti i gusti e le esigenze: chi ama le spiagge, chi ama la natura selvaggia, chi ama storia e tradizioni. Dal villaggio nuragico di Barumini fino alle spiagge dell’Ogliastra (tra le più belle al mondo) c’è davvero l’imbarazzo della scelta per trascorre le vacanze estive più belle degli ultimi anni.

Mete insolite per l’estate: Norvegia

La Norvegia, come non pensare alla Norvegia quando il caldo diventa una morsa insopportabile? Le isole Lofoten inoltre possono coniugare due desideri in uno: un’isola e un luogo insolito. Chi ama le mete per le vacanze tranquille e opta sempre per posti poco gettonati ha trovato il posto giusto dove partire. La terra del sole di mezzanotte accoglie il visitatore in un angolo fuori dal tempo: rocce erose dal vento e piccole casette rosse abitate da pescatori che sembrano usciti da un vecchio racconto. Ecco cosa fare o vedere alle isole Lofoten:

  • Trekking sulle colline
  • Kayak o ciclismo
  • Pesca d’altura nella barriera corallina d’acqua dolce

Un posto da fiaba, sullo sfondo di paesaggi bellissimi come quello roccioso di Fløya. E in più, in lontananza c’è il mare da cui si possono scorgere i capidogli.

Vacanze estive in montagna: il Friuli

Perché non conoscere uno dei posti più al confine d’Italia? Al nord-est precisamente, nel Tarvisiano. Lì si incontrano tre stati:

  • Italia
  • Austria
  • Slovenia

Crocevia di popoli, lingue e cultura, questa zona d’Italia si addice a chi ama le vacanze tranquille, poco rumorose, immerse nel fascino delle vette. Gli abitanti sono accoglienti e amano curare la propria terra mantenendo inalterata una bellezza che non è solo naturale, ma anche un impegno quotidiano a preservare il decoro. Le case sono adornate di balconi fioriti. Intorno le montagne svettano eleganti e lucenti. Per le escursioni consigliamo:

  • Montasio
  • Jo Fuart
  • Selle Nevea

Il turismo più culturale lo si può fare a Cave del Predil, sede di un museo minerario molto affascinante. Sempre nei dintorni si trovano i laghi di Fusine, che quest’anno saranno lo scenario di uno dei concerti più attesi dell’estate: Ben Harper.

Sapevamo fin da subito che non sarebbe stato facile raccogliere le mete estive più belle per questo 2018, ma abbiamo voluto tentare. Vale la pena di fare una scappata in uno di questi luoghi per festeggiare la bella stagione, le ferie meritate, oppure per trasformare una festa di laurea in qualcosa di veramente indimenticabile. Viaggia da solo se ami l’avventura, oppure in compagnia di qualche amico che condivide con te la voglia di esplorare e la curiosità di conoscere ogni anno un posto nuovo.
Segui il tuo istinto, scegli i luoghi da visitare sulla base della tua sensazione, viaggiare è come vivere un sogno, affidati.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali