informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per cercare immagini: ecco quali scaricare

Commenti disabilitati su App per cercare immagini: ecco quali scaricare Studiare a Chieti

Ti serve un app per cercare immagini per poter pubblicare un post con una foto accattivante o divertente. L’importanza dell’aspetto visivo sui social ha contribuito a far crescere il numero di risorse on line per immagini da scaricare gratis. Dai classici motori di ricerca fino alle gallery ordinate per settore, scopriamo insieme come accedere tramite smartphone a tutte le foto e immagini che cerchi.

App per cercare immagini: Google Immagini

Ovviamente la prima posizione in assoluto non va ad una vera e propria applicazione ma ad un motore di ricerca: il nostro amato Google. Grazie alla sezione Google Images si possono sfruttare diverse funzionalità per trovare con estrema precisione la foto che si sta cercando.

L’interfaccia è semplice ed intuitiva e si è trasformata nel corso del tempo per aderire sempre di più ai bisogni degli utenti. Su questa piattaforma troverai qualsiasi foto pubblicata tramite sito web indicizzato.

Prima di segnalare quali sono le caratteristiche del servizio offerto da Google tramite pc ti segnaliamo come utilizzarlo al meglio per la ricerca di immagini su smartphone. L’applicazione di Google funziona a meraviglia con Android, iPhone e Chrome Mobile e può vantare alcune specialità. Ti spieghiamo passo passo come utilizzare l’applicazione di Google per trovare immagini su smartphone in modo rapido. Una volta effettuato l’accesso a Google tramite stringa di ricerca su display o direttamente tramite l’icona puoi scrivere la parola relativa all’immagine che stai cercando, a questo punto sotto la parola compaiono le diverse tipologie di ricerca che il motore può effettuare:

  • Tutti (la sezione generale)
  • Immagini (quella che ci interessa)
  • Video
  • Notizie
  • Maps
  • Libri

Insomma, le conosciamo più o meno tutti, alcune le utilizziamo spesso, altre restano in secondo piano. Per esempio, scriviamo la parola “tappeto” e poi premiamo sul bottone relativo alla sezione immagini. A questo punto sotto vedremo comparire un’altra barra, con una serie di bottoni che corrispondono a ulteriori filtri di ricerca. Ecco quali sono:

Ricerca correlata per query di ricerca

  • Ricerche immagini recenti
  • Ricerca GIF
  • Ricerca prodotti
  • Ricerca colore dominante

ricerca inversa immagini iphonePiù sotto troviamo delle parole “tag” con cui affinare la nostra ricerca. Ad esempio, possiamo trovare “moderno”, “ikea”, “bagno”. Google è come se ci prendesse per mano e ci chiedesse: “Cosa stai cercando precisamente?” e per aiutarti a scaricare l’immagine su smartphone di offre tanti suggerimenti.

Scorrendo sui risultati di ricerca abbiamo poi la possibilità di accedere rapidamente alle immagini salvate oppure schiacciando su una a nostra scelta di vedere quali correlate ci propone Google. Dalla schermata di visualizzazione dell’immagine scelta possiamo anche condividerla sui social o aprirla in altre applicazioni per modificare le immagini.

Google è molto vantaggioso, non si può negarlo, la possibilità di atterrare direttamente sulla pagina di un prodotto che abbiamo visto e che desideriamo comprare è molto utile, soprattutto per coloro che amano fare shopping on line.

A noi piace tanto anche la funzione di ricerca per colore dominante, che una volta tanto su Google Image App risulta più semplice che su pc. Basta un semplice touch sul colore segnalato per ritrovarsi con la schermata di risultati filtrati sulla base della predominanza cromatica. Utile per i fissati della grafica.

Ricerca per immagini Android: Image Search

Continuiamo la nostra carrellata di risorse per scaricare immagini direttamente su tablet o smartphone. A volte capita di cercare immagini simili, perché quella che hai trovato non era esattamente come la volevi. In questo caso ti proponiamo di provare questa applicazione gratis che in modo semplice ed efficace di permette di cercare immagini tramite Android direttamente su Google. Perché scaricare un’app per usare Google? Ti starai chiedendo come mai non usare direttamente il motore di ricerca. Perché grazie a questo servizio diventa molto, ma molto più semplice.

Non avrebbe bisogno di spiegazioni. Una volta scaricata l’app potrai premere sull’icona della nuvola e selezionare l’immagine dal quale far partire la correlazione di altre immagini. Schiacciando sui singoli file troverai anche informazioni più dettagliate, utili per saperne di più. Se non ti basta Google e ti avvali del supporto di altri motori di ricerca accedi alla sezione Custom Search Engines per connetterli all’applicazione.

PicFinder

Un’altra app android per cercare immagini su Google è questa qui. La possibilità di trovare foto grazie al colosso dei motori di ricerca non può essere scalzata in nessun modo, così le applicazioni possono solo limitarsi a offrire maggiori filtri per affinare la ricerca o possono fornire funzionalità diverse, come la modifica professionale.

Un altro aspetto che fa infuriare gli smanettoni è la rapidità di download, a volte Google impiega tanto, rallenta, si impunta e ci fa attendere un sacco di tempo per ottenere una misera immagine. Cosa fare in questi casi?

Il funzionamento è poco complesso, utilizza sempre il sistema delle keyword, ossia le parole chiave digitate come chiavi di ricerca all’interno della stringa di testo. Una volta premuto sulla lente di ingrandimento, icona che in modo pressoché universale corrisponde alla funzione ricerca, i risultati saranno identici a quelli trovati su Google Immagini, coincideranno in tutto e per tutto.

È giunto il momento di osservarle, queste belle immagini che hai a disposizione. Ne vuoi vedere una nel dettaglio? Premi sopra il simbolo dell’anteprima e si aprirà su tutto lo schermo, indicando peso, dimensioni e altre caratteristiche (Google non lo mostra, quindi 1 a 0 per PicFinder).
La schermata dettagliata è molto importante in questa applicazione, perché ti permette di:

  • Fare una nuova ricerca su immagini simili
  • Aprire l’immagine direttamente su browser
  • Condividere (link) sui social e chat
  • Scegliere l’immagine come sfondo del display del tuo smartphone
  • Salvarla

Ma la cosa per cui tutti noi adoriamo PicFinder sono i filtri di ricerca. Perché ammettilo, non sei uno che si accontenta facilmente, soprattutto se devi postare una foto sui social. I filtri di ricerca immagine ci aiutano a:

  • Scegliere le dimensioni precise
  • Selezionare un’estensione del file
  • Colore predominante
  • Data

Se stai cercando la foto di una piazza o di un luogo in particolare, immagina quanto può essere interessante filtrare la ricerca per ottenere solo immagini di qualche anno fa, quando appariva senz’altro diverso da ora. Non ti resta che sperimentare da te quante opportunità ti offre questa applicazione!

Ricerca inversa su smartphone

siti per cercare immaginiAbbiamo dedicato questa guida alle app per cercare immagini. Ma la rete pullula di siti visuali, grandi stock di foto gratuite e database di immagini vettoriali, che sono una manna dal cielo per i grafici e anche per coloro che si occupano di strategie di digital marketing in generale.

Anche se ci stiamo arrendendo ad un mondo sempre più “mobile” non è del tutto semplice utilizzare certi servizi tramite device portatili come smartphone e tablet.

Ma che cos’è la ricerca inversa? Un percorso che mette a disposizione il grande Google per accedere a informazioni dettagliate sui contenuti collegati al file in questione. Abbiamo visto che con alcune applicazioni ciò può essere fatto rapidamente. Fino a poco tempo fa anche sul motore di ricerca non era una passeggiata ottenere le informazioni relative alle foto e cercare quelle correlate. Se ancora non possedete una versione aggiornata di smartphone e sistema operativo e avete bisogno di accedere a risultati visuali simili potete utilizzare Reverse. Questo servizio può diventare utilissimo quando si scrive un documento importante o una tesi di laurea e devono scegliere con estrema accuratezza anche le fonti fotografiche.

Ecco i passaggi da seguire:

  • Scaricare l’immagine da google
  • Accedere a reverse
  • Caricare premendo su Upload Image
  • Attendere i risultati

Buon viaggio nel mondo delle informazioni fatte di colore e dettagli. Le immagini sono e saranno sempre più importanti, dal mondo del turismo fino alla comunicazione in ambito culturale, impara a cercarle nel modo giusto!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali